media partner

 

L'Associazione organismo di ricerca EURSAFE sarà presente a Ambiente Lavoro 2016

EURSAFE sarà presente con un proprio stand a Ambiente Lavoro 2016 per presentare le sue proposte sui temi della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sui corsi di formazione specialistica, sulle attività di ricerca in corso e in progetto e, più in generale, per fornire informazioni a tutti coloro che possono essere interessati a collaborare allo sviluppo della cultura della sicurezza negli ambienti di vita e lavoro.

 

Il pagamento della quota d’ingresso alla Sessione Convegni di Ambiente Lavoro consente di partecipare a tutti i convegni e seminari che ne compongono il programma e quindi anche alla presente iniziativa, compatibilmente con la disponibilità dei posti in sala. E’ possibile acquistare on line sul sito di Ambiente Lavoro, il biglietto per l’accesso diretto in fiera alla tariffa scontata di € 10,00 anziché € 15,00. Il programma generale può essere tratto dal sito www.ambientelavoro.it oppure richiesto via mail all’indirizzo ambientelavoro@senaf.it

 

Nell'ambito dell'evento, l'Associazione organizza la seguente iniziativa:

20 Ottobre 2016 09:00/13:00  • Sala Puccini  - Pad. 36 - Workshop - Ingresso libero previa iscrizione  - Capienza sala: 100 posti

La gestione dell'emergenza in ambienti sospetti di inquinamento o confinati DPR 177/2011 art.3 c3

Referente: Ing. Adriano Paolo Bacchetta - Email: segreteria@eursafe.eu - www.eursafe.eu - Tel. 800174569

Rivolto a: Addetto Organismi di vigilanza, ASPP, Consulente, Coordinatore della Sicurezza, Datore di lavoro, Dirigente, Medico del Lavoro, Preposto, Progettista, Psicologo del Lavoro, RLS e RLST, RSPP, Tecnico della Prevenzione, Vigile del Fuoco

Programma:

9.00 – 9.30

Registrazione partecipanti

09.30—09.50

Apertura del convegno

Chairman: Giovanni Andrea Zuccarello - INAIL Settore Certificazione Verifica e Ricerca – UOT Bologna

09.50 –10.20

Adriano Paolo Bacchetta- Eursafe Parma

Il DPR 177/2011 e la gestione delle situazioni di emergenza: quali problemi per le aziende

10.20 –10.50

 

Mauro Maccaferri Comando Provinciale VVF di Bologna

Progettazione della gestione delle emergenze nelle attività in ambienti sospetti di inquinamento e/o
confinati.

10.50 –11.20

Maurizio Pirina - EMERGENCY SIMULATION TRAINING ACADEMY Croce Rossa Italiana Comitato di Bologna

L’intervento sanitario avanzato e coordinamento con le aziende

11.20 –12.00

Stefano Arletti – Dipartimento di Sanità Pubblica AUSL MODENA 

La gestione della vigilanza sulle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati  

12.00 –13.00

Dibattito e conclusioni

Abstract:
Il DPR 1767/2011 prevede che durante tutte le fasi delle lavorazioni in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, dev’essere adottata ed efficacemente attuata una procedura di lavoro specificamente diretta a eliminare o, ove impossibile, ridurre al minimo i rischi propri di tali attività, comprensiva della eventuale fase di soccorso e di coordinamento con il sistema di emergenza del Servizio sanitario nazionale e dei Vigili del Fuoco. Tale procedura, cos’ come previsto dal DPR 177/2011, potrà corrispondere a una futura buona prassi, qualora validata dalla Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro. Sebbene l’approccio ingegneristico al problema debba prioritariamente garantire la sicurezza delle condizioni in cui si devono svolgere i lavori, la presenza di un piano di gestione dell’emergenza inadeguata o inefficace, condiziona fortemente le sue probabilità di riuscita elevando i rischi per i lavoratori. E’ quindi opportuno analizzare quali possono essere le modalità con cui poter intervenire efficacemente, tenuto  anche conto dell’effettivo livello di rischio esistente e tipo di azienda che deve operare.

Pagina del Workshop presente sul sito Ambiente Lavoro

 

ISCRIZIONI IN "LISTA DI ATTESA" - RAGGIUNTA CAPIENZA MASSIMA DELLA SALA - CLICCA QUI PER INSERIRTI IN LISTA DI ATTESA